Ascolta il podcast

Polesine Gol

Risorgono Delta PT e Tagliolese, crollo Porto Viro, ko Loreo

Risorgono Delta PT e Tagliolese, crollo Porto Viro, ko Loreo

17 Set 2019 - Google+
Parte delle immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio: nel caso avessimo pubblicato inavvertitamente immagini protette da copyright siamo pronti a rimuoverle dietro segnalazione.

Tanti modi di fare ‘Polesinegol’, come quello di Filippo Crepaldi , pitcher azzurro con l’Italia del baseball ottima seconda ai Campionati Europei 2019 in Germania , dove l’Italia ha perso solo in finale contro la corazzata Olanda.
In un fine settimana che in SERIE A ha visto il Bologna orfano del suo mister Sinisa Mihajlovic battere fireworks 4-3 al fotofinish il Brescia di Corini e poi tutti i giocatori rossoblu sotto le finestre dell’Ospedale di Bologna per salutare (ricambiati) il loro mister-guerriero ch sta lottando contro la leucemia.

Emozioni forti by football , come la vittoria della Spal di mr Semplici, per 2-1 allo stadio Paolo Mazza di Ferrara ( reti di Petagna e Kurtic al fotofinish) vs Lazio dell’ex Manuel Lazzari , il giocatore che avevo visto giocare in Serie C a Porto Tolle col Delta di mr Zuccarin vs proprio la sua Spal, poi in escalation fino all’attuale Mondo Professionistico.
In un campionato tanto equilibrato che ha proposto alcune sorprese.
A partire dalla veneta Hellas Verona che, pur rimasta in 10, è riuscita a far soffrire il grande Milan di mr Giampaolo, vincente soltanto col rigore trasformato da Platek a metà ripresa.
Stesso risultato dell’Udinese di mr Tudor e vice Gotti, sconfitto 1-0 a San Siro dall’Inter di mr Conte in gol con Sensi-testa e perciò solitaria in vetta, visto il pari della Juve di mr a Firenze vs Fiorentina-sfortunata, e vista l’inaspettata sconfitta del Torino nel posticipo del  lunedì ( perso 2-1 vs Lecce).

E visto che in settimana le blasonate squadre italiane giocheranno a livello internazionale (tra Europa League e Champions) , per quanto riguarda le squadre venete ricordiamo i risultati positivi di questa settimana in SERIE B , col Cittadella winner 2-0 sul Trapani, mentre nel derby veneto registriamo Venezia – Chievo 0-2. Per un terzetto veneto tuttora ancora in attesa di volare alto.

Discorso che invece si è già concretizzato in SERIE C, col Padova capolista di mr Salvatore Sullo, ma in coabitazione col Reggio Audace, visto che ha solo impattato 0-0 allo stadio Euganeo vs Carpi, sciupando purtroppo un rigore con Baraye ( parato da Nobile portiere emiliano) .
In un girone da testacoda per le venete, visto che sul fondo troviamo la Virtus Vecomp VR di mr Gigi Fresco, sconfitta 2-1 in trasferta vs Feralpi Salò, mentre il Vicenza si assesta sul terzo posto del podio per aver vinto 2-0 sul Rimini, e a completamento veneto Arzignano Valchiampo resta in zona play out perché battuto 2-1 in trasferta dalla Sambenedettese.

Insomma, per trovare le squadre polesane dobbiamo come sempre arrivare in SERIE D, con Adriese e Delta PT che questa settimana hanno fatto 4 punti in due, come era peraltro successo ne turno infrasettimanale ma a risultati invertiti ( Adriese aveva vinto 1-0 vs Este, mentre Delta PT di mr Barella aveva impattato in bianco a Campodarsego) .

E così questa domenica registriamo il ‘solo’ pareggio 1-1 dell’Adriese di mr Luca Tiozzo a Feltre, prima in svantaggio e in sofferenza nel pt poi pareggio con Aliù nella ripresa quando poteva anche vincere ( traversa di Lo Sicco).
Meglio quindi il Delta PT di mister Matteo Barella winner in sorpasso nel 2-1 casalingo (reti di Pasi nel fine pt e Mortaro nella ripresa) , ma sta di fatto che adesso Adriese e Delta PT sono appaiate a quota 5 punti a centro classifica.
In un girone C che vede in vetta solitario a quota 10 il Cartigliano ( pareggio 1-1 a Montebelluna) mentre in scia Cjarlins Muzane aggancia l’Ambrosiana battendola per 2-1 nello scontro diretto. Intanto sale in zona play off la Clodiense Chioggia Sottomarina vincente tennisticamente 6-1 in trasferta a Trieste vs San Luigi.
Bene anche Legnago Salus vincente 3-2 a Mestre, come pure Campodarsego vincente
3-1 a Este nel derby padovano. Vincenti anche Vigasio per 2-0 vs Caldiero Terme, stesso risultato della vittoriosa Villafranca VR sul Chions, mentre a completamento segnaliamo il pareggio della Luparense di mr Centurioni e del presidente Zarattini che …rimpiange mr Cunico per il 3-3 in trasferta a Tamai.

Ricordato che in ECCELLENZA non ci sono squadre polesane, segnaliamo comunque capolista nel Girone A la Belfiorese a punteggio pieno, col Castelbaldo Masi di mr Antonioli solo a quota 2 punti ( ha appena pareggiato 1-1 vs Giorgione), mentre è ancora a zero punti il Pozzonovo. Invece nel Girone B sono capolista in tandem a quota 5 il Portomansuè e il Portogruaro., mentre sul fondo nessuno è a quota zero.

Scendendo in PROMOZIONE, registriamo due sconfitte per le quadre polesane.
Di misura nel Girone A la sconfitta per 3-2 del Badia Polesine di mr Thomas Bonfante e ds Susto in trasferta a Cologna Veneta, in un girone talmente equilibrato che nessuna squadra è a punteggio pieno, ma in vetta ci sono ben 7 squadre.
Cioè Sitland Rivereel, Mozzecane, Oppeano, Aurora Cavalponica, Atletico Cerea, Montorio e appunto Cologna Veneta.
Detto che sul fondo è ancora a quota 0 il Nogara ( il paese della Coca Cola…) , segnaliamo tutti i seguenti altri risultati di giornata: Albaronco – Virtus Verona 2-0, Mozzecane – Povegliano VR 2-0, Castelnovo Sandrà – Oppeano 0-2, Isola – Montorio
1-1, Nogara – Sitland Rivereel 0-3, Pescantina Sett. – Aurora Cavalponica 1-1, San Giovanni Lupatoto – Atletica Cerea 0-0.

Restando in PROMOZIONE, ma nel Girone C, segnaliamo il pesante ko del Poro Viro di mr Matteo Tiozzo, sconfitto 6-0 in trasferta vs Mestrino Rubano, con i polesani rimasti perciò a quota zero , peraltro in ‘cattiva compagnia’ con Piovese, Union Cdoneghe, Curtarolese, Union Graticolato.
In una domenica positiva invece per la polesana Scardovari di mr Fabrizio Zuccarin che ha conquistato i suoi primi 3 punti vincendo 1-0 vs Nova Janus con match winner Ballarin.
In un girone che vede in vetta a punteggio pieno il quartetto Campigo, San Giorgio in Bosco, Miranese, Vigolimenese a quota 6 e che si è evoluto per effetto dei seguenti altri risultati: Aurora Legnaro – Campigo 1-2, Azzurra Due Carrare – Union Graticolato tennistico 6-0, Saonara Villatora – Favaro 1-1, Curtarolese – Vigolimenese 0-1, Miranese – Union Cadoneghe 2-0, San Giorgio in Bosco – Pivese 4-2.

Particolarmente scoppiettante la PRIMA CATEGORIA, Girone D, nel quale sono rimaste in vetta assieme il trio formato da Cavarzere, Colli Euganei, Nuovo Monselice, mentre in coda a quota zero è rimasto il terzetto tutto polesano formato da Union Vis Lendinara, Pettorazza, Granzette.
Tra le polesane da segnalare il pareggio 1-1 tra il Rovigo di mr Davide Pizzo vs Solesinese di mr Belloni ( vantaggio polesano con Zaghi,e pareggio padovano con Celi , tutto nel pt), e soprattutto la vittoria per 2-1 della Tagliolese di mr Sandro Tessarin nel derby vs Pettorazza di mr Stefano Bergo ( vedi Tabellino in calce ). Mentre il Loreo di mr Stefano Vio ha perso 1-0 nella trasferta padovana vs Nuovo Monselice, così come il Granzette di mr Cristian Zerbinati ha perso 3-1 in trasferta a Cavarzere ( reti locali in sorpasso di Baratella, Ceccon, Zanellato).
Detto che in casa a Lendinara l’Union Vis del neo mr Luca Boldrin ha perso 1-2  contro la Bassa Padovana di mr Palmiro ’Encio’ Gregnanin, segnaliamo a completamento anche la sconfitta casalinga della Fiessese di mr Marco Trambaioli , secco 0-2 vs Colli Euganei di mr Nardi, mentre nel derby padovano tra Borgo Veneto e La Rocca Monselice è stato salomonico pareggio a reti bianche, al contrario dell’altro derby padovano tra Villa Estense e ABC (Arre, Bagnoli, Candiana) finito con 2-4 scoppiettante in favore degli ospiti.

Scendendo in SECONDA CATEGORIA, ricordiamo che il Duomo Rovigo di mr Beppe Nasti è l’unica polesana inserita nel Girone M ed ha pareggiato in bianco in trasferta vs Union Cus.
Passando alla SECONDA CATEGORIA dove invece le polesane sono …tutte, segnaliamo nel Girone H innanzitutto il terzetto di testa formato da Altopolesine, Beverare, Crespino Guarda Veneta, mentre sul fondo a quota zero c’è il quartetto formato da Union San Martino , Ficarolese, Canalbianco, Grignano.
Tutto questo perché questa domenica Altopolesine di mr Govoni ha vinto 2-0 vs Grignano di mr Pellegrinelli ( doppietta di Bedoni) , perchè  il Beverare di mr Flavio Crivellari ha vinto 1-0 con matchwinner Neodo-rigore vs Zona Marina , perché il Crespino Guarda Veneta di mr Nicola Tosini ha vinto 3-2 al fotofinish vs Frassinelle Polesine ( decisiva la doppietta finale di Angeloni) .
A completamento segnaliamo la scoppiettante vittoria esterna del Medio Polesine di mr Sagredin ( per 3-2 a Costa vs Canalbinco grazie alla doppietta di Sigolo e sigillo di Ravanelli) , mentre sono state di misura le vittorie della Villanovese di mr GM Pellegrini
( 1-0 in trasferta vs San Martino Venezze) e del Polesine Camerini di mr Andrea Piombo
( per 1-0 con match winner Paganin vs Ficarolese) .
Pareggi salomonici invece per Boara Polesine – Stientese 1-1 e Cà Emo – Papozze 1-1.

Altrettanto scoppiettante anche la TERZA CATEGORIA/ ROVIGO , salvo ovviamente lo 0-0 a reti bianche tra Turchese e Buso, mentre era a riposo il Corbola.
Da ricordare peraltro che in vetta si è consolidato a punteggio pieno il tandem formato da Atletico Bellombra e Roverdicrè, bravi a battere di misura rispettivamente per 2-1 il Borsea e per 3-2 l’Audace Bagnolo.
Detto che restano ultime in terzetto a quota zero Baricetta, Audace Bagnolo, Giovane Italia Polesella , segnaliamo i seguenti altri risultati di giornata: Calcio Fratta – Albarella Rosolina Mare 1-2, Canda – San Pio X Rovigo 2-4, ( doppietta rodigina di Tinazzo), Real Pontecchio – Baricetta 1-0, Rivarese – Giovane Italia Polesella 3-0, infine Roverdicrè – Audace Bagnolo 3-2.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’ / Come la ‘Pampa-mobile’…è Michele Grandi anche questa settimana entrato dalla panchina ma decisivo per la vittoria della sua Tagliolese.
Più che pensierino è una curiosità , visto che la Tagliolese ha  campo come titolare Manuel Poncina che mister Alessandro Tessarin sa suonare al meglio tutti gli ‘spartiti’ della sua musica tajante; leggi scelte tattiche e formazione.
E così dopo la doppietta già segnata in precedenza e in analoghe situazioni, questa settimana vs Pettorazza il Pampa Grandi ( perciò ecco in cover la foto della panchina giallorossa) si è ripetuto siglando il 2-1 finale. Come da Tabelllino by Mass Media che vi proponiamo per giusta certificazione.
TABELLINO MATCH TAGLIOLESE – PETTORAZZA 2 – 1 (Arbitro: Oleksii Chepil di Vicenza )
MARCATORI : st 4’ Roncon, st 8’ Mazzetto, st 36’ Grandi (r)
TAGLIOLESE : Verza, Tugnolo, Ferroni, Eze , Faggion , Giolo , Candiracci (st 21’ Hernandez ), Paganin (st 30’ Gatti), Roncon  (st 43’ Santin ), Ferro (st 24’ Grandi ), Poncina (st 48’ Lazzarini ). Allenatore: Tessarin Alessandro.
PETTORAZZA : Ferrarese , Tita, Zacconella , Bovolenta,  Tiozzo Netti , Rossetti (st 41’ Bergantin), Mazzetto , Vianello  (st 19’ Bassan ), Munaro , Bellin , Schiavon  (st 32’ Nonnato ). Allenatore: Bergo Stefano.

( Sergio Sottovia )


Lascia il tuo commento cliccando qui!

0 Commenti

Lascia il tuo commento!

Rimani aggiornato sui commenti di questo articolo

Scegli la tua immagine: