Martedì 04 Ottobre 2022

Home / Polesine Gol / Pareggi double face per Clodiense e Adriese, ko DeltaPT

Pareggi double face per Clodiense e Adriese, ko DeltaPT

29 Aprile 2022
Commenti 0
Visite 365
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg

Viaggio verso un futuro prossimo. Così quanto successo ad inizio aprile è un ‘pesce’ che può essere sconfessato da quanto successo nelle successive settimane fino a fine aprile.
E allora prendiamo atto anche di alcune sorprendenti indicazioni, non solo per la Classifica ma per la stessa ‘filosofia’ calcistica, quella dei piedi buoni , portieri compresi, giusto per dare un senso a questa vita-giocata, anche se questa vita nel Pianeta Calcio ci sorprende ad ogni …piè sospinto.
Detto questo, partendo dalla SERIE A, segnaliamo che l’Inter ha fatto ‘flop’ a Bologna , dove  l’Inter di mr Simone Inzaghi ha raccolto ben 7 calci d’angolo a zero e ha tirato 27 volte verso la porta del Bologna contro le sole 5 volte degli emiliani.
Ma , per vincere di questi tempi non bisogna ‘tirare in porta’, perché spesso si passa la palla ‘indietro’ al portiere che poi ‘sceglie sempre per esigenze della nuova filosofia calcistica’ di …giocarla pro possesso palla tiki-taka ( infruttuoso…) difensivo”.
E allora ecco che diventa significativo questo Sms appena arrivatomi da CHI la vita se la guadagna work in progress tra memoria e futuro : <<  Lo disse Ser1 che i portieri sono invitati troppo a giocare coi piedi …e non di RADU capita l’errore che costa lo scudetto>>.
Si perché proprio RADU era il portiere dell’Inter che , causa indisposizione di Handanovic , ha giocato improvvisamente da titolare nerazzurro a Bologna regalando la vittoria agli emiliani ciccando il ‘vizietto-rinvio-tikitaka’ su un retropassaggio che ha sfornato un pallone lemme lemme appoggiato in rete da Sansone senza che fosse nemmeno inseguito dai suoi ‘filistei’.
Storie di normale follia filosofica, visto che la filastrocca degli errori ha tanti nomi che non abbiamo bisogno di ricordare…; da Buffon al portiere del Napoli, partendo da lontano, compreso qualche perdonabile ‘pasquinata’ giovanile da Calcio Dilettanti fin dagli anni ’70 nei campi di Terza categoria del Polesine terra emersa dalle acque.
E allora il risultato è stato Bologna -Inter 2-1 , con vantaggio Perisic nerazzurro , poi sorpasso Bologna con Arnautovic ( di testa perché marcato dal piccolo Di Marco…, anziché l’alto Skriniar che stava al centro ‘da solo’ perché marca a zona-lui) e appunto Sansone grazie a Radu in versione ‘liscio emiliano romagnolo’.
Insomma, adesso , finiti tutti i recuperi, l’Inter si ritrova a meno 2 dal Milan , mentre il mercoledì dei recuperi ha sfornato anche il rocambolesco 4-4 tra Atalanta – Torino con ben quattro rigori, salomonicamente 2 per parte.
Mentre l’Udinese di mr Cioffi ha dato una lezione di Italiano alla Fiorentina di mr Vincenzo Italiano, con i viola schiacciati da un 4-0 frutto di ‘non marcature’ difensive; sì perché se in area si marca a zona… allora non si marca nessuno e gli attaccanti sono liberi di tirare in porta.
Sarà anche per questo che in Champions nelle semifinali di andata il Manchester City – Real Madrid è finita scoppiettante 4-3, mentre il Liverpool hanno schiacciato 3-0 il Villareal spagnolo; ricordando che intanto la Roma è rimasta l’unica squadra italiana impegnata a livello europeo, nella sfida Conference League vs Leicester che …ci ricorda mister Ranieri ‘core de Roma’.
Detto anche che il Venezia -ultimo in classifica – ha esonerato l’allenatore Paolo Zanetti affidando la panchina al vice Andrea Soncin, passiamo a parlarvi del turno in SERIE D , Girone C, dove nella parte alta della classifica e per effetto di scontri diretti, le “Prime Quattro” hanno pareggiato tra loro, così la capolista Arzignano Valchiampo ( pari vs Adriese) rimane a +5 sull’Union Clodiense ( pari vs Luparense).
Con riferimento al big match Arzignano - Adriese finito 2-2 ( in cover mr Vecchiato osserva il duello tra l’ex Beltrame e Bonetto) segnaliamo la doppietta polesana di Gioé, ricordando altresì che la partita è iniziata con un’ora di ritardo causa incidente  stradale capitato al pullman dell’Adriese, per fortuna tamponamento senza danni.  
Del pareggio 1-1 tra Luparense e Clodiense segnaliamo che al vantaggio padovano con Rubbo nel pt hanno risposto i lagunari con Cuomo nella ripresa.
Restando in tema Play off, segnaliamo la vittoria importante del Campodarsego per 3-1 a Spinea , con questa sequenza reti: 8' pt Colombi (C), 9' st Alluci (C), 21' st Reato (C), 40' st Pasha (S).
E’ stato invece un mercoledì amaro per il Delta PT di mr Enrico Gherardi che in casa a Porto Tolle ha perso 2-3 al fotofinish vs Cartigliano  , facendosi risucchiare in zona Play out.
Per la cronaca questa la sequenza reti del match di Porto Tolle: 4' pt Giacobbo (C), 10' pt Di Gennaro (C), 12' pt Spoto (D), 41' pt Busetto (D), 48' st Romagna (C).
In un turno in cui si è segnato su tutti i campi, fermo restando che l’Este vittorioso 1-0 (match winner Battistini) in trasferta a Levico Terme ha inguaiato proprio il Delta PT.
Anche per questo , ricordando che l’Ambrosiana terzultima ha sbancato per 2-1 il campo del Cjarlins Muzane, segnaliamo a completamento la vittoria esterna del Dolomiti Bellunesi ( per 4-2 a Caldiero Terme, mentre il Mestre è praticamente già salvo per effetto di vittoria 2-0 sul Montebelluna.
Tutto questo ricordando che il fanalino di coda San Martino Speme espugna per 1-0 il campo del Cattolica (romagnoli penultimi), fermo restando che i veronesi sono già matematicamente retrocessi con tre turni di anticipo, perché nel migliore dei casi il San martino Speme si piazzerebbe al terzultimo posto con 9 punti di distanza dal sestultimo (  ricordiamo che per regolamento FIGC … se distanti da 8 punti in su, il playout non si gioca).


PENSIERINO FINALE E CURIOSITA’/ Segnaliamo che dalla FIGC Veneto sono state fissate anche le date PLAY OUT , per le gare da disputare in ogni categoria regionale.
Così il primo turno si giocherà il 29 maggio, mentre il secondo turno si disputerà il 5 giugno, in considerazione anche del fatto che i campionati si concluderanno il 15 maggio.
Con riferimento invece alle RAPPRESENTATIVE DELLE PROVINCE VENETE impegnate nel “23° TORNEO NICOLLI” , riservato alle Categoria UNDER 14, ha vinto il trofeo il Verona che ha battuto ai rigori il Treviso, mentre la Rappresentativa del Rovigo è salita sul terzo gradino del podio.
Grande soddisfazione quindi per Luca Pastorello - Delegato Figc Rovigo - e la Rappresentativa gestita da Emiliano Marini (Responsabile tecnico) e Alessandro Violati ( allenatore), mentre per la cronaca e per la storia ricordiamo che la Rappresentativa Polesana in precedenza aveva vinto nel 2000 la analoga manifestazione veneta a Santa Maria di Sala.

( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 3 ottobre 2022

03-10-2022
PARCO CHIUSO

PARCO CHIUSO-FUSARO IMPIANTI 01-10-2022

01-10-2022
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 30 settembre 2022

30-09-2022
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 29 settembre 2022

29-09-2022
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 28 settembre 2022

28-09-2022
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 24 03 2022

28-03-2022
Polesine Gol
Polesine Gol

Chiudiamo 2021-22: ai Play out salvi Loreo e Boara Polesine

07-06-2022
PARCO CHIUSO

Parco chiuso 09-01-2022

12-01-2022
ISI Cooking
ISI Cooking

Cheesecake di ricotta ciliegie e cioccolato

15-07-2022
PARCO CHIUSO

Parco chiuso 16 01 22

18-01-2022
Polesine Gol
Polesine Gol

Dilet-Tanti derby-pari e Maria Sole prima ‘arbitra’ Serie A

04-10-2022
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 3 ottobre 2022

03-10-2022
PARCO CHIUSO

PARCO CHIUSO-FUSARO IMPIANTI 01-10-2022

01-10-2022
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 30 settembre 2022

30-09-2022
Delta Radio News
Delta Radio News

Delta Radio News - radiogiornale del 29 settembre 2022

29-09-2022