Thursday 28 October

Home / Polesine Gol / Vincono Arzignano, Adriese, Porto Viro; ko DeltaPT e Rovigo

Vincono Arzignano, Adriese, Porto Viro; ko DeltaPT e Rovigo

05 Ottobre 2021
Commenti 0
Visite 102
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Porto Viro squadra winner vs Armistizio Esedra Don Bosco

Calcio protagonista questa settimana anche nel turno infrasettimanale ‘internazionale’ tra Champions, Europa League e Conference Cup , mentre per il Calcio Dilettanti c’è stato il turno infrasettimanale dedicato a Coppa Italia e Trofeo Regione Veneto( vedi in calce “Pensierino Finale e Curiosità”).
E allora, giusto per memorizzare il “pianeta Italia”, segnaliamo innanzitutto in CHAMPIONS le vittorie di misura, ma estremamente importanti , sia della Juventus per 1-0 sul Chelsea ( gol di Chiesa) sia dell’Atalanta sempre per 1-0 ( rete Pessina). Invece il Milan ha perso in casa 1-2 vs Atletico Madrid, mentre l’Inter non è andata oltre lo 0-0 in trasferta vs Shaktar Donertsk di mr De Zerbi. Insomma finora la Juventus in Champions è più forte che in campionato: che sia la volta buona? Invece il Milan è a quota zero in un girone dominato a quota 6 dal Liverpool, Bene comunque anche l’Atalanta capolista del suo Girone a quota 4, mentre l’Inter ha solo 1 punto nel suo girone dominato sorprendentemente a punteggio pieno dallo  Sheriff che ha fatto colpo grosso andando a vincere per 2-1 in Spagna a casa del Real Madrid.
Con riferimento invece alla EUROPA LEAGUE giovedì è andata male al Napoli di mr Spalletti perché in casa allo stadio ‘Diego Maradona’ è rimasto in 10 per l’espulsione al 30’ pt di Mario Rui ed ha perso 2-3 contro lo Spartak Mosca. Meglio la Lazio vincente 2-0 vs Lokomotiv Mosca, mentre in CONFERENCE LAGUE la Roma di Mourinho ha vinto largamente 3-0 in casa del Zorya Luhansk.
Passando a questo punto al consueto focus sui CAMPIONATI ITALIANI, partiamo dalla SERIE A e dagli anticipi del sabato , con la Juventus e l’Inter che hanno conquistato tre punti pesanti per la loro rincorsa alla zona alta della classifica.
In particolare la Juventus di mr Allegri è tornata impenetrabile a livello difensivo e così grazie alla rede di Locatelli su assist di Chiesa ha vinto 1-0 nel derby cittadino contro il Torino di Juric.
Invece l’Inter deve ringraziare Dzeco che è partito dalla panchina e al suo primo pallone giocato ha infilato di testa il gol del pareggio dopo che il Sassuolo era andato in vantaggio su rigore trasformato da Berardi. Poi ci ha pensato Lautaro Martinez a siglare il sorpasso per il 2-1 finale pro Inter di mr Simone Inzaghi.
Ricordato il pareggio 1-1 in pieno recupero del Venezia in casa del Cagliari, mentre la Salernitana di mr Castori ha conquistato la sua prima vittoria in campionato battendo per 1-0 il Genoa.
Nella partita dinner della domenica è stato un sorprendente Bologna di mr Mihajlovic a rifilare secco 3-0 alla Lazio di mr Sarri; poi nelle prime partite pomeridiane tra la Sampdoria e Udinese di mr Luca Gotti è finita  3-3 scoppiettante, mentre tra il Verona di mr Tudor  e lo Spezia i gialloblu locali sono andati presto in vantaggio chiudendo sul 3-0 nel pt e poi 4-0 finale per i veneti mettendo in crisi la panchina di Thiago Motta, salvo prossimi acquisti per risorgere.
Poi nel tardo pomeriggio il Napoli ha sbancato la Fiorentina per 2-1 mentre in serata altrettanto ha fatto il Milan andando a vincere, pur soffrendo, per 3-2 in casa dell'Atalanta.
Come a dire che le squadre in pole position hanno mantenuto tutte le prime posizioni, col Napoli ancora capolista e come Milan, Inter e Roma in scia, mentre si stacca l’Atalanta e poi anche la Fiorentina e la Lazio.
In una ‘giornata’ che ha visto sugli scudi come giocatori protagonisti innanzitutto Dzeco, poi Lucarelli, mentre per il Napoli di mr Spalletti ( ha sostituito Insigne a metà ripresa) sono stati decisivi Lozano e Rrhamani; per la Roma vs Empoli in gol Pellegrini e Mikhtaryan, mentre Candreva è stato protagonista per la Sampdoria ( anche un eurogol dopo una traversa )
Guardando la bassa classifica, la novità è il Cagliari ultimo, perché ha fatto sorpasso la ‘finalmente’ vincente  Salernitana brava perciò ad agganciare lo Spezia a quota 4, in scia al tandem Venezia e Genoa a quota 5 punti.
Passando alla SERIE B, continua lo straordinario viaggio del Pisa capolista a punteggio pieno per effetto di vittoria 2-0 sulla Reggina, mentre tra le inseguitrici ha fatto harakiri il Brescia perdendo 2-4 in casa vs Como, facendosi così sorpassare al secondo posto dalla Cremonese vincente 2-0 sulla Ternana.
Bene anche il Lecce che ha agganciato il Brescia per effetto di vittoria 3-0 sul Monza, mentre ha fatto rallenty l’Ascoli di mr Sottil ( questa settimana orfano di Fabio Maistro squalificato) che comunque ha impattato 2-2 in trasferta a Crotone.
Nei posticipi della domenica da segnalare il pareggio a reti bianche tra Benevento e Perugia, oltre al colpo grosso del Vicenza che ha sbancato 4-2 il campo del Pordenone.
Con implicazioni centro e bassa classifica segnaliamo la vittoria dell’Alessandria per 1-0 vs Cosenza mentre il Cittadella è tornato vincente andando a battere di misura per 1-0 il Spettacolare infine il match tra Spal e Parma , con Buffon & ospiti in doppio vantaggio ma poi agganciati sul Frosinone.
Andamento sussultori nella zona alta della SERIE C, perché la capolista Padova di mr Pavanel non è andato oltre l’1-1 vs Seregno ( vantaggio pt dei blucerchiati con Santini, ma pareggio nel st dell’ex Cocco ).
Facendosi così avvicinare a -1 dal tandem Sudtirol e AlbinoLeffe rispettivamente vincenti 2-0 in trasferta a Vercelli e con lo scoppiettante 3-2 in trasferta vs Triestina.
Detto che sul fondo resta ultima la Pro Sesto ( solo pari 1-1 in trasferta vs Feralpi Salò), ricordiamo che al Virtus Vecomp VR resta penultima perché sconfitta 1-0 a Busto Arsizio vs Pro Patria, mentre la veneta Legnago Salus ( ora terzultima) ha conquistato 3 ottimi punti-ossigeno sbancando in trasferta per 1-0 il campo del Gaia Erminio.
Tra le squadre che …conosciamo bene, segnaliamo la pesante sconfitto del Trento di mr Carmine Parlato per 4-0 nella trasferta a Renate, mentre il Mantova di capitan Filippo Guccione ha perso 0-1 vs Juventus U23.
Infine , a completamento e con implicazioni ‘zona pericolo’, segnaliamo la vittoria del Fiorenzuola per 2-1 sul Lecco; lo scoppiettante 2-2 tra Pergolettese e Piacenza;
A questo punto eccoci ai campionati del CALCIO Dilettanti, partendo dalla SERIE D , Girone C, dove in vetta è ancora a punteggio pieno Arzignano Valchiampo ( per la capolista anche un palo colpito e un rigore sbagliato) per effetto di vittoria esterna per 3-2 scoppiettante vs Dolomiti Bellunesi, mentre si stacca al secondo posto il Cartigliano che ha solo pareggiato 1-1 vs San Martino Speme; come si stacca addirittura al terzo posto il Delta PT sconfitto 1-2 da 2 rigori trasformati by Levico Terme.
Ancora peggio ha fatto il Campodarsego, che nel turno casalingo ha perso seccamente 0-2 vs Adriese di mt Vecchiato ( vedi in calce specifica Appendice flash sul match) .
Delle altre padovane va ricordato la vittoria esterna dell’Este a Sant’Ambrogio di Valpolicella vs Ambrosiana ( ultima ancora a 0 punti) , grazie all’1-0 segnato da Garçia Boix, e il pareggio recuperato 2-2 con due rigori trasformati dalla Luparense in casa del Cjarlins Muzane , dove i friulani erano andati in doppio vantaggio.
Con implicazioni play out segnaliamo la vittoria di misura 1-0 del Mestre ( rigore trasformato da Dario Sottovia) , mentre il Montebelluna , sprecando nel finale il rigore-vittoria ha impattato 2-2 fireworks vs Clodiense; infine a completamento segnaliamo la larga vittoria per 3-0 del Caldiero Terme sul Cattolica, unica squadra romagnola in questo girone del Triveneto.
Scendendo in ECCELLENZA , il nostro focus è sul Girone B, dove sono in vetta in tandem a quota 7 il Giorgione e l’Arcella Padova, perché hanno pareggiato rispettivamente 1-1 vs Godigese e poi 0-0 vs Academy Plateola.
In un girone di tante squadre padovane , dove l’unica polesana è lo Scardovari di mr Fabrizio Zuccarin purtroppo sconfitto in casa (vedi fotogallery)  , cioè 0-1 vs Robeganese di match winner Sartore subito al 5’ pt su rigore.
Tra le sorprese di giornata la sconfitta secca del Pozzonovo punito 4-1 in casa del Camisano ( doppietta di Volpato) , mentre lo scoppiettante Bassano vincendo 5-3 in trasferta vs Calvi Noale si ripropone da protagonista come il Borgoricco che ad Albignasego si è aggiudicato di misura 1-0 il derby padovano.
Fermo restando … che sul fondo a quota 0 assieme al Calvi Noale c’è anche l’Abano ( perso 2-1 in trasferta a San Giorgio in Bosco) .
Altrettanto unico nostro focus con ‘vista polesana’ sul campionato di PROMOZIONE, sul Girone C, dove per le tre squadre polesane ci sono state 2 sconfitte e una sola vittoria: quella del Porto Viro di mr Pino Augusti ( perciò in foto cover) che ha vinto 2-1, grazie alle reti di E. Monetti e Cinti, sull’Armistizio Esedra Don Bosco fanalino di coda.
Hanno perso quindi il Badia Polesine di mr Thomas Bonfante per 2-0 a Villafranca Padovana ( i locali in 9 uomini per tutta la ripresa) , come ha perso per 3-2 il Loreo di mr Matteo Tiozzo in casa del Saonara Villatora ( secondo gol polesano segnato al 90’ da Olivato).
In un girone che vede in vetta il Saonara Villatora a quota 7, con al secondo posto la Piovese purtroppo sconfitta 2-1 nel derby padovano a Monselice ( in gol Menesello-rigore e poi Djordovic).
Quindi a completamento e con implicazioni Play out segnaliamo Arre Bagnoli Candiana 6-2 vs Azzurra Due Carrare ( tripletta locale di Niccolò Bertipaglia ), Limena – Casalserugo Mass. 1-1; infine scoppiettante pareggio 3-3 tra Vigontina San Paolo e Aurora Legnaro (nessuna doppietta) .
Passando alla PRIMA CATEGORIA , vi proponiamo due focus , partendo dal Girone E, dove in vetta è solitario a punteggio pieno il Bevilacqua di mr Antonio Marini vincente seccamente 4-0 ( doppietta Falla Bara)  in trasferta nel testacoda a Villa Estense ( ultimo a quota zero).In un turno dai risultati altalenanti per le squadre polesane. Vedi la sconfitta dell’Union Vis per 2-0 in casa Euganea Rovolon, vedi sconfitta esterna del Granzette ( perso 3-2 a Montagnana), vedi però vittoria del Crespino Guarda Veneta per 2-1 ( reti polesani di Bolzani e Alex Ballarin) vs Colli Euganei, mentre nel gran derby polesano tra Fiessese di mr Saterri e Rovigo di mr Davide Pizzo ci ha pensato bomber Carrieri a siglare la doppietta che è valsa la vittoria per 2-1 allo stadio Gabrielli ( inutile la rete su rigore di bomber Zanchi).
Detto che anche il Borgo Veneto è ultimo a quota zero, avendo perso 1-0 ad Ospedaletto Euganeo, segnaliamo a completamento il pareggio pirotecnico 2-2 tra Solesinese e La Rocca Monselice.
Restando in PRIMA CATEGORIA, ma passando al Girone G, segnaliamo in vetta a punteggio pieno il Cavarzere di mr Roberto Mantoan, vincente 2-1 ( match winner Federico Finotti, dopo il gol iniziale di Pianta-rigore) nella trasferta polesana vs Destra Adige di mr Encio Gregnanin.
Per le squadre polesane da segnalare la vittoria della Tagliolese di mr Sandro Tessarin per 2-0 ( doppietta di Penzo)  in trasferta vs Due Stelle, mentre ha pareggiato 2-2 il Pettorazza di mr Stefano Bergo in trasferta vs San Pietro Viminario ( reti di Alberto Padovan e Sigolo in rimonta).
 A completamento con implicazioni Play out segnaliamo i seguenti altri risultati: Codevigo – Cartura 1-1; Pontecorr – Torre 3-4, Sacra famiglia – Montegrotto 1-1; infine San Marco – Janus Nova 1-2.
A questo punto eccoci in SECONDA CATEGORIA , con focus iniziale sul Girone tutto polesano.
Cioè il Girone I dove in vetta a punteggio pieno e in solitaria si conferma Albarella Rosolina Mare di mr Fecchio vincente 3-0 in trasferta sul difficile campo del Corbola. staccando così il Cà Emo ( solo pari 1-1 vs Villanovese) che al secondo posto resta appaiato al Polesine Camerini che non è andato oltre l’1-1 in trasferta vs Turchese.
Altro pareggio tra Stientese e Frassinelle ( 2-2) , mentre sono significative le vittorie del Medio Polesine sul Real Pontecchio per 4-0 , Zona Marina – Canalbianco 3-1; infine dell’Altopolesine per 3-2 in trasferta vs Ficarolese.
Restando in SECONDA CATEGORIA, ma nel Girone N, qui sono 4 le squadre polesane che…proporremo. Partendo dal derby polesano vinto dal Grignano di mr Tamascelli per 5-1 in casa del Boara Polesine anche per sottolineare al doppietta di Cattozzo, mentre nella sfida vinta dal Fratta Polesine di mr Filippi per 4-1 vs Granze sottolineiamo la tripletta di Celeghin. Di misura invece la vittoria del Duomo di mr Pinato per 1-0 sulla Virtus Agna.
In un girone che a punteggio pieno vede in testa oltre al Fratta anche il Merlara vincente 2-0 contro Atletico Conselve.
Detto che sul fondo è ancora a quota 0 il Boara Polesine, segnaliamo a completamento i seguenti altri risultati di giornata: Junior Anguillara – Real Vighizzolo 3-2; Tribano – Amatori Ponso 2-1, infine Redentore – Borgoforte 1-0.

E alla fine del nostro lungo viaggio panoramico eccoci a raccontarvi quanto è successo nella TERZA CATEGORIA, alla sua prima giornata di campionato, dove era a riposo l’Abbazia di Badia Polesine.
Qui emerge subito la larga vittoria per 5-1 del Bellombra di mr Di Girolamo ad Ariano Polesine contro la Rivarese , caratterizzata da tutti goleador ‘singoli’.
E detto che c’è stato come unico pareggio Papozze- Roverdicré 1-1, segnaliamo le importanti vittorie di San Pio X – Arianese 2-0; quindi le vittorie esterne del Borsea di mr Luca Bergo per 2-1 vs ABC e del Baricetta di mr Silvano Tumiatti sempre per 2-1 in trasferta vs G.I.Polesella.
PENSIERINO FINALE E CURIOSITA’ / RISULTATI DEL TURNO INFRASETTIMANALE COPPA ITALIA -  TROFEO REGIONE VENETO NEL CALCIO DILETTANTI  
 Dopo l’excursus iniziale dedicato al turno infrasettimanale pro Grande Calcio, adesso eccovi il doveroso excursus sull’infrasettimanale CALCIO DILETTANTI dedicato agli ultimi scontri di “Qualificazione” e relativi ‘promossi’ per quanto riguarda la COPPA ITALIA e il TROFEO REGIONE VENETO
E così sintetizzo per quanto riguarda le squadre polesane dicendo che in ECCELLENZA lo Scardovari di mr Zuccarin( vincente vs Abano come in Campionato) è passato al turno successivo come miglior seconda, alle spalle del Pozzonovo.
E’ passata invece come prima del girone in PROMOZIONE il Loreo perché ha vinto entrambe le partite, mentre sono state eliminate sia il Porto Viro che il Badia Polesine.
Con riferimento al TROFEO REGIONE VENETO ricordiamo che in PRIMA CATEGORIA sono state 4 le squadre ‘tra Adige e PO’ ( cioè 3 polesane e una veneziana) qualificatesi per i prossimi “32esimi”.
Vale a dire Pettorazza, Cavarzere, Rovigo, Union Vis, quest’ultima che ha compiuto il miracolo di essere promosso come miglior seconda  con soli 4 punti.
Infatti alle 35 vincitrici dei Gironi sono state aggiunte le 29 migliori seconde, tante don bel 7  e poi 6 e poi 5 punti; per l’Union Vis è stata determinante anche la miglior differenza reti , cioè 7 gol fatti e solo 3 subiti.
Infine con riferimento alla SECONDA CATEGORIA, sono passate soltanto le prime classificate deli 32 gironi. Così segnaliamo queste promosse polesane: Fratta, Frassinelle, Medio Polesine, Polesine Camerini, Cà Emo.

( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
ISI Cooking
ISI Cooking

Crostata salata di zucca

22-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 22-10-2021

22-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Torta alla peschenoci

23-07-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Clodiense vince è terza. Festa Chioggia 50 anni Libro story

26-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Crostata salata di zucca

22-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 22-10-2021

22-10-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Stop five: ko Adriese, DeltaPT, Scardovari, Loreo, Badia

19-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021